Imprint, per le Pmi lombarde che vogliono innovare

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

Finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, il progetto intende
favorire gli scambi tecnologici tra imprese e tra le imprese e i centri di
ricerca

In partnership con Biopolo Scrl, Fondazione Politecnico e Formaper, Euro Info Centre ha promosso il progetto Imprint, che intende agire come anello di congiunzione tra imprese e tra imprese e centri di ricerca, per favorire l’innovazione e il trasferimento tecnologico.

Finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, Imprint è rivolto alle Pmi lombarde, in particolare a quelle con sede operativa in uno dei comuni Obiettivo 2 delle province della Lombardia e che operano in quei settori che maggiormente possono beneficiare di innovazione derivante da processi o prodotti nell’area delle biotecnologie e dei nuovi materiali.

Nello specifico i settori interessati sono farmaceutico, alimentare, agricolo, chimico, elettronico, ambientale, minerario, energetico, elettromeccanica, elettronica, elettrotecnica strumentale, strumenti di precisione e tessile.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore