Il grande “Google Mini”

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

Arriva la nuova versione dell’appliance di Google per le Pmi. Offre maggiore
sicurezza e integra la Onebox for Enterprise, finora disponibile solo su
dispositivi di fascia alta

Si approfondisce l’attenzione di Google verso il mondo delle imprese con l’annuncio del nuovo Google Mini. Il nuovo dispositivo, che integra hardware e software, permette di ricercare, reperire e condividere file e documenti nelle aziende medio-piccole e nei gruppi dipartimentali, garantendo sicurezza alle informazioni fino a livello utente. Le funzionalità di controllo degli accessi di Google, infatti, si integrano con i sistemi di sicurezza preesistenti in modo che i dipendenti possano accedere solo alle informazioni autorizzate.

La vera novità della nuova versione sta nell’estensione dell’accesso ai contenuti che risiedono nelle applicazioni aziendali tramite “Onebox for Enterprise”. Si tratta di una funzionalità sviluppata in partnership con alcuni produttori di gestionali e altre applicazioni aziendali che consente ai dipendenti di cercare all’interno delle applicazioni in uso nell’azienda (per citarne alcune Business Objects, Cognos, Cisco, Employease, Microsoft Exchange, Netsuite, Oracle, Salesforce.com, Sap e Sas). Ma le aziende, volendo possono anche creare moduli OneBox per accedere alle applicazioni sviluppate internamente.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore