Il Cesp avvia l’attività a Matera

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

Presso il Centro Servizi per le Piccole e medie imprese del capoluogo lucano sono già disponibili numerosi servizi volti a supportare le aziende in comunicazione, promozione, questioni economiche e studi di fattibilità

A Matera ha aperto i battenti il Cesp (Centro Servizi per le piccole e medie imprese), Azienda Speciale unica dell’ente camerale, nata dal processo riorganizzativo e di fusione per incorporazione delle Aziende Speciali Agri2000 e Mosa in Cesp. Nel capoluogo lucano la nuova struttura svolgerà attività di interesse pubblico a sostegno dello sviluppo dell’economia provinciale e in armonia con i programmi dell’ente camerale.

Più in dettaglio, l’Azienda proporrà una servizi come l’informazione economica, le ricerche sui mercati italiani ed esteri, l’informazione per il trasferimento di tecnologie, le opportunità di cooperazione internazionale, il miglioramento della capacità competitiva, l’internazionalizzazione, la formazione imprenditoriale, manageriale e professionale. A questi si aggiungeranno anche servizi di assistenza tecnica per l’implementazione di sistemi e certificazione di qualità per il miglioramento qualitativo e di valorizzazione delle produzioni locali, l‘assistenza e la promozione commerciale delle produzioni tipiche e pregiate anche attraverso la creazione di marchi d’origine e collettivi.

In aggiunta a questi servizi, il Cesp fornirà altre prestazioni come l’organizzazione di rassegne specializzate di livello nazionale e internazionale, la valorizzazione del patrimonio culturale, d’arte e architettonico. Ma sarà anche d’aiuto sul fronte dell’accesso al credito e ai finanziamenti nazionali e comunitari, della consulenza direzionale di primo livello e dell’assistenza, dell’affiancamento e del monitoraggio nell’analisi di fattibilità e attuazione di progetti d’innovazione aziendale

Il Cesp potrà infine proporsi come organismo attuatore e polo di riferimento o centro di gestione di forme di intervento, programmi e progetti dell’Unione Europea o di autorità nazionali e regionali, con la compartecipazione a programmi e progetti gestiti da altri soggetti pubblici e privati.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore