Edi per il settore retail

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

Dall’alleanza tra Di Tech e Sterling Commerce arriva un pacchetto di servizi
globali dedicato al mondo del largo consumo

Di.Tech, azienda specializzata in soluzioni dedicate al mondo del retail, e Sterling Commerce, produttore di soluzioni per la collaborazione multi-enterprise, hanno siglato un accordo di partnership con interessanti implicazioni per il mondo distributivo. Grazie a Sterling Commerce, Di.Tech rafforza la sua offerta Van integrandone i servizi per la parte di interconnessione nazionale e internazionale; da questa integrazione deriveranno agli utilizzatori la garanzia di un dialogo ininterrotto coi propri partner commerciali ovunque nel mondo.

Di.Tech ha contemporaneamente annunciato l’introduzione delle soluzioni Sterling, ed in particolare di Gentran Integration Suite, come offerta di fascia alta all’interno del portafoglio prodotti e servizi che commercializza. Propone inoltre il nuovo servizio di outsourcing OpenBusiness, che ha realizzato avvalendosi della tecnologia Sterling Commerce e della propria infrastruttura, capitalizzando tra l’altro i quindici anni di esperienza nell’Edi per il mondo retail culminata lo scorso anno con la certificazione Euritmo. Scopo di Open Business è di risolvere in outsourcing tutte le problematiche di interazione informatica con i propri partner, nonché con altri fornitori di servizi (servizi di gestione documentale, banche e così via).

“Grazie all’accordo con Sterling Commerce abbiamo rafforzato la nostra posizione di provider di riferimento per il mondo delle imprese che operano nel largo consumo – ha detto Ennio Comini, direttore operativo della società bolognese. Ora, potremo garantire a tutti gli operatori che sceglieranno i nostri servizi di avvalersi di strumenti adeguati alle diverse esigenze e scalabili in termini di volumi e di complessità. La tecnologia di Sterling offre ampia integrabilità con i sistemi Erp presenti sul mercato. Con al proprio attivo clienti che rappresentano oltre il 15% del mondo distributivo grocery italiano, Di.Tech si candida ora ad essere il primo player del mondo Edi BtoB per il settore”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore