Contributi per l’export ai consorzi di Pmi

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

Obiettivo dell’iniziativa è incentivare attività promozionali su scala nazionale volte anche a favorire l’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese

Il Ministero del Commercio Internazionaleha stabilito i criteri e le modalità per concedere contributi finanziari ai consorzi all’esportazione costituiti da piccole e medie imprese. In pratica, si tratta dell’applicazione per il 2008 della Legge 21 febbraio 1989, n. 83.

Tali contributi intendono incentivare specifiche attività promozionali di rilievo nazionale (in particolare progetti volti a favorire l’internazionalizzazione in forma aggregata delle Pmi associate) e relative alla promozione commerciale all’estero del settore turistico.

Possono essere oggetto di finanziamento unicamente i costi delle azioni promozionali ma non iniziative volte al diretto sostegno delle vendite.

I consorzi che intendono accedere al contributo sulle attività promozionali da realizzare nel 2008 devono presentare il programma, articolato in progetti annuali redatti in schede, al Ministero per l’approvazione.

Redatte tramite il modello scaricabile dal sito del Ministero del Commercio Internazionale, le domande, devono essere spedite entro il 14 dicembre 2007 al Ministero del Commercio Internazionale, Direzione Generale per la promozione degli scambi.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore