Contributi per le Pmi milanesi per il capitale sociale

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

La Camera di Commercio di Milano promuove un capitale sociale grazie a un contributo in conto abbattimento tassi

L’obiettivo è agevolare le Pmi che vogliono attuare interventi di patrimonializzazione aziendale. Per raggiungerlo la Camera di commercio di Milano promuove uno stanziamento complessivo di 800mila euro attraverso il bando “Iniziativa a sostegno delle piccole e medie imprese milanesi per la realizzazione di operazioni di patrimonializzazione aziendale”, che prevede l’abbattimento di 2,25, 1,75 o 1,5 punti (a seconda dell’operazione effettuata e dell’importo agevolabile) dei costi di finanziamento per importi compresi tra 25.000 euro e 300.000 euro.

Previa garanzia dei Consorzi o delle Cooperative che aderiscono all’iniziativa, il contributo sarà assegnato dalla Camera di commercio alle piccole e medie imprese o alle imprese di tutti i settori con sede legale o che siano iscritte al Registro Imprese o al Rea della Camera di commercio di Milano. Tale contributo andrà a finanziare interventi volti all’aumento di capitale sociale, all’emissione di prestito obbligazionario convertibile e al versamento dei soci in conto capitale. Alle operazioni di aumento del capitale sociale sarà destinato l’80% dello stanziamento, mentre alle altre operazioni il restante 20%.

Le imprese che abbiano realizzato una delle operazioni di patrimonializzazione previste possono richiedere finanziamenti agevolati, di durata compresa tra 36 e 60 mesi e di importo non superiore a quello dell’operazione effettuata. Tramite i Consorzi o le Cooperative, le domande potranno essere consegnate o inviate alla Camera di commercio di Milano – ufficio protocollo – via S. Vittore al Teatro 14 – 20123 Milano o presso le sedi decentrate sul territorio.

Alla Camera di commercio dovranno pervenire in allegato alla richiesta di contributo una copia del verbale dell’assemblea soci con cui si delibera la patrimonializzazione, copia del contratto stipulato con la banca e la dichiarazione sostitutiva di certificazione e atto di notorietà. Termine ultimo per la presentazione della documentazione da parte dei Consorzi/Cooperative alla Camera di commercio è il 28 febbraio 2009.

Ulteriori informazioni: bando di concorso e moduli di iscrizione cliccate qui

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore