Contributi per il check up degli archivi cartacei e l’archiviazione elettronica

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

La Camera di Commercio di Bergamo mette a disposizione un fondo di 90 mila euro per un check up sulle modalità di archiviazione adottate dalle imprese e uno studio di fattibilità per l’archiviazione elettronica e di conservazione sostitutiva

Un fondo di 90.000 euro, mediante assegnazione di voucher, è stato messo a disposizione dalla Camera di Commercio di Bergamo per realizzare un check up sulle modalità di archiviazione adottate dalle imprese e uno studio di fattibilità per l’archiviazione elettronica e di conservazione sostitutiva.
Possono accedere ai benefici del presente bando le micro, piccole e medie imprese iscritte al Registro delle Imprese di Bergamo, attive e in regola con il pagamento del diritto camerale annuale.

Il valore del voucher è di 3.mila euro e sostiene il costo per un servizio che sarà fornito da strutture convenzionate con la Camera di Commercio di Bergamo. I voucher a disposizione sono 30 e ogni impresa può richiedere un solo voucher.
Le domande, compilate su appositi moduli, devono pervenire all’Ufficio Agevolazioni Economiche della Camera di Commercio fino al 16 maggio 2008.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore