Confindustria quantifica i risparmi sul “cuneo fiscale”

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

Il tanto citato taglio al cuneo fiscale previsto dalla Finanziaria 2007
procurerà un risparmio del 26,7% per le imprese e a trarne maggior vantaggio
saranno proprio le Pmi

Lo afferma il oecentro studi? di Confindustria che sottolinea anche come l’abbassamento della differenza fra il costo del lavoro sostenuto dall’impresa e la retribuzione effettiva del lavoratore ha comportato un taglio dell’Imposta regionale sulle attività produttive (Irap) che nel 2008 dovrebbe raggiungere il 22,6%. La Finanziaria 2007 ha ridotto di 5 punti il cuneo fiscale. La riduzione delle tasse del lavoro è per il 60% a favore delle imprese e per il 40% a favore dei lavoratori.

A usufruire della riduzione sono solo le imprese che hanno alle proprie dipendenze lavoratori stabili o che si impegnano a stabilizzarli. Il calcolo fatto dal Centro studi di Confindustria si basa sulla riduzione dell’Irap per ogni dipendente, su base annua, per un importo di 5.000 euro per le imprese del Centro Nord, di 10.000 per le imprese del Sud e l’importo deducibile aumenta nel caso di donne lavoratrici assunte nel Mezzogiorno. Sono state prese in considerazione anche le spese relative agli apprendisti,ai disabili, al personale con contratti di formazione lavoro e al personale addetto a ricerca e sviluppo.

Le piccole aziende, quelle che non superano i 50 addetti, secondo Confindustria avranno una riduzione del cuneo fiscale all’incira del 4,5% con un risparmio oscillante intorno al 27%. Sempre interessante è la riduzione che interessa le medie aziende, fino a 250 addetti, con un 4,2% e un risparmio del 26,3%. Tra le motivazioni del Centro studi c’è anche il clima di fiducia delle imprese del settore manifatturiero che è in aumento. Tuttavia tali risparmi avranno un senso se saranno usati da queste imprese per l’innovazione e gli investimenti necessari ad aggiornare anche i sistemi tecnologici talvolta arretrati di molte Pmi.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore