Con i nuovi scanner, Hp semplifica l’archiviazione documentale

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

In arrivo tre nuovi modelli destinati alle Pmi e ai gruppi di lavoro che necessitano di gestire una grande mole di documenti

Nella progettazione dei nuovi scanner Scanjet N7710, N8420 e N8460, Hp ha pensato in modo specifico alle Pmi. Questi tre modelli sono infatti destinati alle piccole e medie imprese e ai gruppi di lavoro che hanno l’esigenza di acquisire, gestire, condividere e archiviare con semplicità una grande mole di documenti.

Più in dettaglio, Scanjet N 7710 è un prodotto verticale, compatto e veloce, con capacità di scansione di 1.500 pagine e che può arrivare a digitalizzare immagini con una velocità di 35 ppm e documenti a 70 ppm con risoluzione di 600 dpi. Della dotazione fa parte Kofax VirtualRescan, un sistema volto a migliorare la qualità dei documenti digitalizzati.

Dal canto loro, Scanject N8420 e N 8460 appartengono alla categoria degli scanner piani, con alimentazione automatica da 100 fogli e capacità di scansione fino a 1.500 pagine al giorno. Il primo può digitalizzare immagini a una velocità di 25ppm e documenti a una velocità di 50ppm, il secondo arriva, rispettivamente, a 35 e 70 ppm. Entrambi i modelli hanno tasti personalizzabili per velocizzare l’accesso alle singole funzioni.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore