A Bergamo contributi per il risparmio energetico

EnterpriseStart up
0 0 Non ci sono commenti

Indirizzati alle micro e alle Pmi, i fondi vanno nella direzione di aiutare le aziende sulle spese per il servizio di diagnosi dei compressori aziendali

La Camera di Commercio di Bergamo ha messo a disposizione un fondo di 50.400 euro mediante l’assegnazione di 36 voucher del valore di 1.400 euro ciascuno. Questi contributi sono volti a sostenere le imprese della provincia nelle operazioni di diagnosi degli impianti di compressione finalizzate al risparmio di energia elettrica che può essere ottenuto tramite l’eliminazione di eventuali perdite e a un uso più efficiente dell’aria.

Il servizio sarà fornito da strutture convenzionate con la Camera di Commercio di Bergamo e sarà erogato alle imprese assegnatarie del voucher, previa sottoscrizione della scheda di adesione, che le impegna a usufruire del servizio stesso senza assunzione di oneri.

Le domande devono pervenire all’Ufficio Agevolazioni Economiche della Camera di Commercio e saranno accettate fino a esaurimento del fondo. Per ulteriori informazioni, visitate il sito Camera di Commercio di Bergamo

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore