Reply si espande nel settore finance

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Con l’acquisizione di Communication Valley, lo specialista potenzia la propria offerta nell’Ict security

Siglato l’accordo tra Reply e Kyneste, azienda di infrastrutture tecnologiche del Gruppo UniCredit, per l‘acquisto del 100% del capitale di Communication Valley, società attiva nel settore della consulenza, integrazione e gestione di sistemi di sicurezza informatica. Fondata nel 1996 e dal 2000 parte di Kyneste, Communication Valley ha sede a Parma, impiega uno staff di 59 persone e nel 2007 ha generato ricavi per 9,1 milioni di euro con un Ebitda del 17,6%, un Ebit del 16,9% ed un utile netto del 9,5%. La società è cresciuta nel periodo 2003-2007 ad un tasso medio annuo del 46%.

Reply ha deciso di finanziare l’acquisizione, perfezionata sulla base di un controvalore di 14,5 milioni di euro, facendo ricorso alla linea di credito costituita nel dicembre 2005 per operazioni di M&A. Secondo il portavoce ufficiale di Reply, l’acquisizione arricchirà il portafoglio dell’offerta nel settore dell’Ict Security con servizi complementari e sinergici a quelli attualmente presenti nel Gruppo, consentendo all’azienda di posizionarsi tra i leader in un settore caratterizzato da tassi di crescita ben superiori alla media del mercato.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore