Pronta la versione 4.0 del motore di regole JBoss

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

L’ultima release di JBoss Rules propone miglioramenti in termini di
prestazioni e funzionalità.

JBoss, ormai filiale al 100% di Red Hat, ha annunciato la versione 4.0 di JBoss Rules. Il motore di regole open source evidenzia netti progressi rispetto alla precedente release, tanto in termini di performance, migliorate fino al 40% in certi casi secondo il produttore, quanto dal punto di vista delle funzionalità.

JBoss Rules 4.0 si fonda sul progetto Open Source Drools e utilizza i più recenti strumenti Eclipse, ovvero una delle iniziative open più quotata di questi tempi. L’integrazione di un toolbox Eclipse permette ai programmatori di accedere agli editor di codice e ai debugger sviluppati dalla comunità. Una console Web sotto Ajax e l’integrazione di MvFlex, un linguaggio per non informatici, autorizzano questi ultimi a porre nuove regole senza far appello a un tecnico.

Oltre a quanto fin qui descritto, JBoss sta costruendo le premesse per il proprio sistema di gestione delle regole di business (Brms), che dovrebbe consentire al motore JBoss di avvicinarsi, in termini di funzionalità e interfaccia, a Brms più sofisticati, come quelli di Fair Isaac e Ilog.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore