Oracle mette gli occhi su Bea Systems

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Battaglia nel mondo Soa. Dopo Siebel, Peoplesoft, Jd Edwards e Hyperion per
Oracle è la volta di Bea

Sembra insaziabile la fame di acquisizioni di Oracle , il numero due mondiale del software. La preda questa volta è Bea Systems per la quale è partita un?offerta di acquisto di 6,68 miliardi di dollari. Come ha rivelato Charles Phillips, presidente di Oracle, l’offerta prevede un premio sostanzioso sul prezzo attuale dell’azione. A quanto sembra si tratta dell’esito di una lunga serie di approcci amichevoli che ora hanno trovato sostegno nell’intenzione di vendere formulata da Carl Icahn, un grande azionista di Bea. Se l’accordo andrà in porto Oracle ingloberà uno dei suoi principali contendenti in area Soa. Ormai non resterebbero più che quattro grandi player nel settore: oltre a Oracle stessa, Microsoft, Ibm e Sap. Quest’ultima ha a sua volta acquisito da pochi giorni Business Objects.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore