Oracle Business Process Analysis Suite 10.1.3.3 in chiave Soa

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Il vendor aggiorna la propria piattaforma per l’analisi dei processi di
business, potenziando i livelli d’integrazione tra modellazione e
implementazione.

Analisi del business e collaborazione It sono i nuovi asset dello sviluppo formato Oracle che con l’ultima versione della propria suite di Business Process Analysis, adotta lo stesso modello della Oracle Soa Suite.

Secondo il portavoce aziendale, la nuova suite, che fa parte della Oracle Fusion Middleware Platform, sfrutta una tipologia di ingengerizzazione caratterizzata da una circolarità secondo cui i processi di business vengono condivisi con l’It. Questo significa che uno sviluppatore potrebbe, ad esempio, effettuare un cambiamento a un processo di business, che potrà poi essere condiviso tra tutti i responsabili interessati. La modellazione, infatti, avviene all’interno del pacchetto delle analisi dei business process per venire poi eseguita nella Suite Soa, con caratteristiche tipiche del motore di esecuzione Soa che utilizza Bpel (Business Process Execution Language).

Grazie alla Oracle Business Process Analysis Suite 10.1.3.3, i responsabili possono così costruire e modificare modelli di business mentre gli It manager possono visionare e modificare questi processi all’interno del package Soa. L’integrazione tra la Oracle Business Process Analysis Suite e la Oracle Soa Suite include oltre alle analisi dei business process, le fasi di esecuzione e gli strumenti di monitoraggio.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore