Ms Transporter Suite, un ponte per Lotus Domino

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Microsoft stuzzica i clienti Notes e offre loro un tool gratuito per la
migrazione a Exchange. Ibm cerca di frenare il passaggio annunciando la desktop
collaboration di Lotus Domino.

Sebbene Microsoft Exchange sia in un netto predominio rispetto agli ambienti workgroup, Ibm Lotus Domino gode ancora di un significativo market share. Si moltiplicano così le strategie per attirare gli utenti di Notes, agevolando il passaggio attraverso la proposta di tool dedicati ed estremamente user friendly. L’anno scorso Microsoft ha presentato due varianti, Application Analyser e Data Migration 2006, a cui oggi si affianca Transporter Suite, una soluzione che comprende un kit di strumenti che aiutano gli utenti a portare e-mail e software di collaboration che girano su Lotus Domino versione 6 e 7 su Active Directory Windows Server 2003-based, Exchange Server 2007 e Windows SharePoint Services 3.0.

La versione beta era stata annunciata a gennaio di quest’anno e, in meno di quattro mesi, ecco la versione definitiva. Ibm non ha indugiato, cercando di giocare d’anticipo con il rilascio a marzo della versione beta di Lotus 8 che presenta nuove caratteristiche interessanti come, ad esempio, la scelta di una pluralità di strumenti a supporto della produttività individuale e di desktop collaboration, tra cui i conversation thread, che consentono di raggruppare i messaggi di posta relativi a un medesimo argomento e provenienti da vari partecipanti.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore