L’It Service Management si capisce con l’età

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Una ricerca commissionata da Dimension Data evidenzia una correlazione fra gli anni di esperienza professionale dei Cio e l’utilizzo dell’Itsm

Intervistando oltre 370 Cio provenienti da 14 paesi diversi appartenenti ai 5 continenti una ricerca commissionata da Dimension Data rileva come esista un evidente legame tra la loro abilità nel guidare l’allineamento tra tecnologia e business facendo leva sull’It Service Management (Itsm) e il proprio livello di maturità.

I Cio maturi, infatti, considerano l’adozione delle best practices Itsm in una posizione più elevata rispetto ai loro colleghi con meno esperienza. Ancora una volta, l’esempio più evidente è l‘Itil (Information Technology Infrastructure Library), che raggiunge un punteggio medio significativamente elevato tra i Cio con più esperienza nella valutazione del suo scopo, chiarezza, rilevanza e applicabilità; i Cio che occupano da meno di due anni questo ruolo e hanno almeno formalmente valutato l’Itil, assegnano un punteggio medio di 2.8 (su una scala da 1 a 4 dove 1 significa debole e 4 forte). Eppure, l’indice aumenta in relazione all’aumentare dell’esperienza dei Cio, rilevando un picco tra quelli con più di 10 anni di esperienza con una media del 3.2.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore