Le strade di Itanium

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Intel propone la nuova roadmap di sviluppo

Bilancio a sei anni per il processore Itanium. Tenendo conto di tutti i costruutori di sistemi che l’hanno adottato , Hp in testa, le vendite di sistemi basati su Itanium hanno raggiunto 8,7 miliardi di dollari. Di questi ben 3,4 miliardi sono stati realizzati nel 2006 (+ 40% sul 2005). Il merito potrebbe essere di Montecito, l’Itanium 2 dual core lanciato nel luglio dello scorso anno. Il lancio ha rappresentato anche una spinta per il software applicativo che va portato sulla piattaforma .

I dati delle Itanium Solutions Alliance riportano 12 mila applicazioni specifiche , raddoppiate rispetto al 2005.

Questo il passato. Ma la roadmap dei futuri processori, dopo Montecito?
Bisogna addentrarsi nel mondo delle sigle in codice di Itanium. Il successore di Itanium 2 dual core si chiama Montvale e arriverà nel secondo semestre di quest’anno. Poi nel prossimo anno apparirà un Itanium quad core che porta il nome in codice di Tukwila. Oltre alle 4 Cpu adotterà l’architettura HyperThreading degli altri chip Intel, memoria cache di grande capacità e una nuova tecnica di interconnessione ultra rapida che dovrebbe garantire a Tukwila il doppio delle prestazioni rispetto a Itanium 2 dual core.

Per i più ansiosi Intel ha già predisposto il nome in codice del processore che succederà a Tukwila. Il nome è Poulson e sarà dotato di una nuova soluzione architetturale oeultra parallela?: diversi core in grado di trattare più istruzioni per ciclo di clock. Essendo la roadmap dettata dalla riduzione delle piste litografiche ecco che Intel ha dichiarato di voler fare un doppio salto tecnologico . Poulson sarà direttamente realizzato a 32 nanometri, senza passare per i 45 nm, come le altre Cpu di casa Intel. Se la data di lancio di Poulson non è stata decisa, per la tecnologia a 32 nm in Intel si parla di disponibilità dal 2009. Gli esperti perciò prevedono Poulson per il 2010.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore