La virtualizzazione come profilassi del business

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Uno studio condotto per conto di Ca dimostra come fra gli utenti ci siano ancora molta incertezze sui risultati dei progetti di virtualizzazione, a fronte di investimenti continui

Ca supporta le best practice garantendo funzionalità unificate di gestione per ottimizzare la visibilità nel panorama eterogeneo di ambienti server virtualizzati, fisici e clusterizzati più diffusi sul mercato. Prendendo a campione 800 aziende in tutto il mondo e intervistandole sulla virtualizzazione dei server la società ha estratto alcuni numeri che offrono il polso della situazione. Il 44% del panel, infatti, non ha saputo dire se l’implementazione di tecnologie di virtualizzazione dei server abbia avuto effettivamente successo soprattutto per l’incapacità di quantificare l’eventuale Roi.

Il 71% delle realtà che hanno adottato sistemi di virtualizzazione ha implementato, o ha intenzione di implementare a breve, più di una tecnologia di virtualizzazione dei server (fra cui quelle per la virtualizzazione del sistema operativo e dell’hardware, il partizionamento del sistema operativo, la para-virtualizzazione e/o la clusterizzazione) mentre il 60% delle aziende considera il clustering una sorta di virtualizzazione dei server in grado di contribuire all’eterogeneità degli ambienti virtualizzati stessi.

Gli analisti sottolineano come le aziende che hanno dichiarato di aver implementato con successo sistemi di virtualizzazione considerino la possibilità di misurare la performance dell’ambiente virtualizzato come uno dei fattori più importanti. Altri elementi cruciali di successo citati nello studio includevano un’efficiente classificazione delle risorse server e della distribuzione dei carichi, nonché un’analisi scrupolosa delle soluzioni tecnologiche disponibili. Le motivazione sottese alla virtualizzazione sono il miglioramento dei tassi di occupazione di server/sistemi, l’aumento dell’affidabilità e della disponibilità dei server nonché il potenziamento della business continuity.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore