Il tablet di Nokia parla con Skype

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Presentato l’N800 che utilizza il sistema operativo Linux

Nokia intende farsi largo sul mercato dei dispositivi sub-notebook.Lo fa con il nuovo tablet N800 e con un accordo con la società Skype, controllata da eBay, che offre l’omonimo e popolare servizio di comunicazione voce via internet.

L’N800 si basa sul sistema operativo Linux, integra il browser Opera, è dotato di interfaccia per la connessione senza fili in modalità wi-fi, di tastiera touch-screen e, appunto, del software Skype. Il dispositivo è già disponibile in tutti i principali mercati europei a un prezzo attorno ai 400 euro.

Il tablet di Nokia è l’evoluzione del modello N770, dispone di una memoria pari a 128 megabyte, di un processore da 320 Mhz ed è in grado di gestire i più diffusi formati di file come i documenti Pdf, e il file multimediali Mp3 e Mpeg4.

Il dispositivo, inoltre, è dotato di slot per le schede di memoria e di batteria che garantisce un’autonomia pari a 3,5 ore.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore