Il social networking come asset aziendale

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Gartner consiglia alle aziende di investire nel Web 2.0 per migliorare le reti aziendali.

Le aziende, sfruttando i vantaggi legati al social networking, possono ampliare la portata delle proprie reti e delle proprie applicazioni incrementando il Roi legato all’automatizzazione del business. Secondo Gartner entro il 2009, il rapporto della collaboration legata ai progetti It sarà di 6 a 10, e coinvolgerà non solo gli operatori della supply chain aziendale ma anche partner e consumatori promuovendo un nuovo ambiente aperto, innovativo e interattivo.

Le tecnologie legate al Web 2.0 possono supportare il business aziendale con un nuove modalità di collaborazione che coinvolgendo team, partner e utenti finali, trovano nello staff It il raccordo organizzativo e infrastrutturale necessario a integrare quest tipo di attività nel tessut aziendale. Un avvertimento degli analisti è il seguente : se è vero che l’e-mail risulta lo strumento di collaboration più utilizzato, è anche vero che la sua utilità è direttamente proporzionale alla capacità di distinguere tra i messaggi importanti da quelli inutili o di scarsa utilità. Wikis, forum di discussione e blog hanno il vantaggio di offrire un metodo di aggregazione, organizzazione e condivisione user-friendly e flessibile, amplificando la conoscenza e l’esperienza individuale. Migliorare le comunicazioni intraziendali e interaziendali tra le persone e i gruppi che non possono interagire fisicamente costituisce un asset importante per il successo di questa strategia aziendale innovativa.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore