Il centro dell’It aziendale tende all’obsolescenza

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

I data center delle aziende mondiali stanno invecchiando, ma il business non sembra essere troppo reattivo sul tema

Da una ricerca condotta dall’Aperture Research Institute su un campione di 600 data center mondiali è risultato che un terzo di essi è stato costruito più di quattro anni fa il che significa un un grado di obsolescenza tecnologica avanzato, considerando la durata triennale del lifecycle informatico. Le server farm, dunque, non sono più in grado di supportare le nuove tecnologie e la crescente domanda operativa.

È solo il 36% delle aziende intervistate ha dichiarato di aver inserito nel business plan la reingegnerizzazione della propria infrastruttura di motorizzazione. Chi non l’ha fatto ha molte difficoltà a gestire anche solo l’alimentazione e il raffreddamento degli hardware più moderni. Eppure, l’87% delle organizzazioni ha introdotto server blade ma l’installazione di macchine allo stato dell’arte in realtà troppo mature significa limitarne i benefici e, in alcuni casi, addirittura sovraccaricaricare l’infrastruttura rischiandone il collasso.

Secondo gli analisti per vedere datacenter di nuova generazione, capaci di sfruttare il nuovo hardware, dovranno passare almeno altri tre anni: ad oggi solo il 59% degli intervistati a dichiarato di avere in programma una reingegnerizzazione della server farm in un tempo inferiore.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore