Il 2007 è stato positivo per Sirmi

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

L’It cresce del 3,1%, contro il mezzo punto percentuale delle Tlc

Sirmi rilascia i dati preliminari di chiusura del 2007. Il mercato ICT chiude il 2007 con una crescita complessiva dell’ 1,4%, ed un segnale positivo arriva dall’ IT che registra un +3.10% mentre le TLC crescono solo di mezzo punto percentuale.

Il Mercato IT ha fatto registrare un quarto trimestre positivo (1,7%),anche se con una crescita inferiore agli altri Q dell’anno, con una crescita annua complessiva del 3,1%. I prodotti hardware nel quarto trimestre vedono un incremento dell’1,8%, ed una crescita complessiva annua pari al 3,7%, grazie alle ottime performances fatte registrare soprattutto in Q1 e Q2. Anche il comparto dei prodotti Software fa registrare una crescita su base annua positiva, con un +3,7%, sostenuta dall’andamento positivo di Middleware e Tools e da una spesa in leggera crescita per gli Applicativi. Buono anche l’andamento dei Servizi di Sviluppo che registrano nel quarto trimestre un incremento del 2,5%, in leggera flessione sugli altri Q, e chiudono l’anno con un aumento del 3,6%. La spesa per Servizi di Gestione, è flat nell’ultimo Q e chiude l’anno con un +1,60%.

Il Mercato delle TLC rimane sostanzialmente stabile. Le TLC Fisse crescono nell’ultimo trimestre di un punto percentuale ma chiudono l’anno in negativo (-1,1%), mentre la Telefonia Mobile registra una leggera flessione in Q4 (-0,4%) ma chiude complessivamente con un aumento dell’1,9%, grazie alle ottime performances di Q1 e Q3.

Continua a crescere il Consumer Electronics che chiude l’anno con una crescita del 9,4%, anche se Q4 ha fatto registrare una crescita minore rispetto a Q3. Console videogiochi e decoder DTT sono stati in Q4 e nell’intero anno i prodotti più richiesti dal consumatore digitale.
Lo studio analizza anche i principali distributori, il cui mercato fa registrare un volume di fatturato consolidato di oltre 6,3 miliardi
di euro e un decremento di -2 punti percentuali rispetto all’anno precedente. Leader indiscusso del segmento è Esprinet, con una
quota di mercato di circa il 24%.

Il Mercato dei PC Client in Italia far registrare anche nel 2007 tassi di crescita a due cifre per quanto attiene ai volumi, con una chiusura del +12,3% anno su anno. I notebook trainano l’andamento positivo e rappresentano il 53% del mercato totale dei PC
Client in Italia con significativi tassi di crescita: i notebook con configurazione professionale fanno registrare un incremento del 20,9% e quelli con configurazione consumer del 17,6% . Aumentano anche i volumi dei desktop ma con tassi ad una sola cifra.
Per quanto riguarda i Vendor si conferma leader del mercato Hp, con una quota che va oltre il 30% (più di 1.500.000 unità nell’intero 2007); segue Acer con una quota del 18,7% (964.000 unità nell’intero 2007).

Il mercato Midrange (Sistemi, Workstation e PC Server), evidenzia una crescita, in termini di unità consegnate nell’anno, dell’1,6% per l’offerta Sistemi e del 12,1% per l’offerta Workstation.
I Vendor principali nel segmento sono HP e IBM, con una quota che supera il 55% per i Server INTEL/AMC e PC Server. Ancora
HP e IBM primeggiano nei Sistemi Unix che assieme a SUN coprono il 95% dell’offerta.

Il mercato Storage chiude l’anno con segno positivo (+4,60%), grazie all’incremento nell’ultimo trimestre (+14,5%) dopo 3 trimestri sostanzialmente flat.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore