Hp dice addio ad Alpha

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Entro pochi giorni, cesseranno le vendite della gamma AlphaServer, antica
eredità Digital. Gli utilizzatori che vorranno continuare a usare il linguaggio
OpenVms dovranno passare a macchine Itanium.

La commercializzazione della gamma AlphaServer di Hp, dotati di processore Alpha e che funzionano con il venerando sistema operativo OpenVms per sistemi critici, si arresterà entro pochi giorni. Non si tratta di una sorpresa, almeno secondo il costruttore, visto che la decisione era stata presa già nel 2002 ed era stata comunicata attraverso le roadmap. Tuttavia, negli Usa, l’annuncio ha creato malcontento fra gli utenti, soprattutto nel settore medicale, soprattutto per l’ambiente OpenVms, molto popolare in questo comparto. Hp ha risposto semplicemente che OpenVms è già stato portato sui server Itanium ed esiste da due anni una versione di produzione. Dunque, l’invito per tutti gli interessati è di procedere alla migrazione di piattaforma. Con questo passaggio, Open Vms entra, di fatto, nella propria terza vita. Il sistema operativo, infatti, era nato nel 1978 e lo aveva sviluppato la Digital, poi assorbita da Compaq, a propria volta finita in casa Hp. Anche il processore Alpha era stato sviluppato da Digital e quando fu lanciato il costruttore disse che aveva davanti a sé almeno venticinque anni di vita?

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore