Hitachi acquisisce M-Tech

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

La società capitalizza l’acquisto inaugurando una divisione dedicata alla gestione delle identità

L’acquisizione di M-Tech Information Technology da parte di Hitachi è l’ultima mossa di una serie di azioni strategiche che ultimamente diversi vendor hanno compiuto in direzione dell’identity management e del controllo degli accessi. Si tratta di un mercato che secondo Forrester è destinato a una forte crescita, arrivando a 12,3 miliardi di dollari nel 2014 rispetto ai 2,6 del 2006.

La società, ribattezzata Hitachi Id Systems, capitalizza il proprio patrimonio tecnologico che viene integrato al già ricco portafoglio di software per la sicurezza della società californiana, trasfromandosi in business unit specializzata. L’obiettivo di Hitachi è quello di combinare il software per la gestione delle identità di M-Tech con la tecnologia di autenticazione globale propritaria, rilasciando un’avanzata soluzione per la gestione delle identità e degli accessi e di servizi correlati, moltiplicando su scala mondiale i benefici per tutti i clienti.

Le tecnologie M-Tech saranno integrate con quelle di Hitachi relative alla biometria, al’Rfid, alle smart card e a tutte le altre soluzioni per la sicurezza. Il software P-Synch di M-Tech gestisce le password degli utenti mentre la tecnologia Id-Synch viene utilizzata per lo user provisioning.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore