Emc è al lavoro sulle future tecnologie di storage

Data storageEnterprise
0 0 Non ci sono commenti

In cantiere ci sono prodotti e soluzioni mirate alle imprese medie e piccole. E allo studio c’è anche una soluzione HomeStore

L’Innovation Day è l’occasione americana in cui Emc apre le porte per mostrare pubblicamente quello che sta elaborando per il futuro.
Tra le novità che attendono i suoi clienti vi sono almeno quattro prodotti in area storage che andranno a coprire le esigenze di aziende e organizzazione medie o piccole.

I responsabili di Emc prevedono un’ulteriore crescita della domanda di soluzioni a prezzi contenuti e su questa necessità hanno tarato i loro prodotti. Il primo porta il nome di Mamba (un acronimo di qualcosa ancora allo stato iniziale) , ed è una soluzione di storage per piccole imprese o dipartimenti aziendali.

Ma Emc sembrerebbe interessata anche al mercato dello storage domestico con una soluzione anticipata come HomeStore.
In generale le politiche di sviluppo che guideranno Emc sono orientate, nelle parole del Ceo Joe Tucci, al definitivo abbandono delle tecnologie a nastro entro una decina d’anni per il backup e il ripristino e all’introduzione delle tecniche di crittografia per la protezione dei dati e la compliance.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore