Dieci previsioni sul 2008 di Microsoft

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Un noto blog propone il toto Microsoft 2008, spaziando dal ritorno del Media Center all’iPhone con Exchange Server fino a Microsoft ZunePhone, all’ingresso in Microsoft dell’ex Ceo di Adobe Bruce Chizen

La blogger Mary Jo Foley guarda Microsoft nella sfera di cristallo del 2008. Ecco cosa il colosso di Redmond riserverà ai suoi utenti nel nuovo anno. Mary Jo Foley prevede dieci top ten tecnologiche in arrivo da Microsoft: Fiji, il ritorno di Windows Media Center, magari al Consumer Electronics Show (pubblica beta entro primavera, lancio a fine estate); ActiveSync per iPhone (accordo con Microsoft per sincronizzare l’iPhone con Exchange Server: debutto al Macworld?); novità gioco per la console Xbox 360 di Microsoft; far fruttare l’intesa con Facebook (più tool da scagliare contro Google OpenSocial e forse un contenzioso sui brevetti); forse sarà l’anno di Microsoft ZunePhone (ma comunque Zune sposerà Windows Mobile); per Windows 7 c’è tempo fino al 2010, ma Office 14 sarà in cantiere (Beta 1 nel 2008, released to manufacturing nel 2009); Microsoft aggiungerà la sicurezza di Forefront e la business intelligence in bundle al suo listino Office Online; a febbraio Open Office XML terrà il suo esame per la standardizzazione Iso; Windows 7 esiste, ma sarà difficile vedere test build già l’anno prossimo; infine l’ultima previsione per il 2008: l’ex Ceo di Adobe Bruce Chizen potrebbe entrare in Microsoft, a dirigere l’Expression team, l’anti Adobe.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore