Crescere in Europa attraverso le acquisizioni

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Questo l’obiettivo di Dataprogress, system integrator che opera a livello nazionale sul versante delle Pmi

Nata nel 1981 come agente Ibm, Dataprogress si è da subito votata alla specializzazione nel mondo software, in particolare in applicativi per l’ambiente Notes. “Negli anni 90 abbiamo fatto il primo salto di qualità – ha spiegato Gaetano Fabiano, direttore commerciale di Dataprogress – e abbiamo deciso di diventare multivendor: oggi siamo partner di Canon, Cisco, Hp, Microsoft e Symantec. Da circa un anno ci stiamo proponendo come system integrator in grado di offrire un maggior n umero di soluzioni ai nostri clienti”.

Proprio in quest’ottica va vista la recente acquisizione di Data Consult, che ha permesso alla società di integrare nella propria offerta la soluzione Erp Magia e quindi di proporsi come fornitore globale nei confronti delle piccole e medie imprese.
“Siamo un system integrator – ha proseguito Fabianoin grado di realizzare progetti completi per le aziende, potendo integrare hardware, software, progettazione e servizi. Il nostro approccio al cliente è cambiato negli anni e oggi proponiamo un modo collaborativo e consulenziale. Le nostre competenze spaziano dall’industria manifatturiera al finance, dal commercio alla Pubblica amministrazione”.

Realizzato nel 1993, Magia è stato il primo sistema Erp dotato di interfaccia grafica. La nuova release del software Magia3 è offerta oggi anche in modalità Asp.
È nostra intenzione – ha precisato Michele Cassani, amministratore delegato di Dataprogressentrare sul mercato europeo con un diverso respiro sia dal punto di vista commerciale sia sotto l’aspetto finanziario. Ora che abbiamo Magia 3 e questa nuova filosofia di crescita, possiamo mettere in cantiere il progetto di internazionalizzazione già partire dal 2008. Il gestionale era quello che mancava al nostro pacchetto di outsourcing”.
Dataprogress – ha sottolineato Fabianoè dotata di una notevole forza commerciale diretta, costruita nell’ultimo anno e attiva su tutto il territorio nazionale”.

L’azienda è anche partner di Accenture. “Stiamo lavorando con loro – ha aggiunto Fabiano – in modo trasversale, in tutta Italia e su tutte le are di mercato. Collaboriamo con i vendor per erogare servizi”.
Recentemente, è stata rafforzata la partnership che ormai da anni lega la società ad Hp, di cui è Preferred Partner. Nell’arco del 2008, questo rapporto si arricchirà di nuove iniziative che vedranno la nascita di soluzioni firmate Dataprogress, come la nuova Global Ict, rivolta alle Pmi con una standardizzazione di prodotti hardware e soluzioni Hp. Parallelamente, per conto di Hp Dataprogress erogherà formazione ad altri partner e utenti finali, sia presso le proprie sedi sia presso quelle istituzionali di Hp.

Con all’attivo 80 dipendenti, Dataprogress nel 2007 ha sviluppato un giro d’affari attorno agli 8 milioni di euro, cifra che nell’intenzione dell’azienda dovrebbe poter essere triplicata entro il 2009 con un piano di crescita basato su ulteriori acquisizioni. “Andremo sempre di più a consolidare il fatturato – ha concluso Cassani – acquisendo aziende che porteranno ulteriore valore”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore