Continua a salire Hp nel mercato dei pc

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

L’analisi del terzo trimestre compiuta da iSuppli mostra come la casa di Palo Alto continui a guadagnare terreno su Dell.

Anche nel terzo trimestre del 2007, è Hewlett-Packard a mostrare i segni di maggior vitalità nel settore dei personal computer. I ricercatori di iSuppli hanno stimato una vendita di 13,1 milioni di pezzi a livello mondiale, che corrispondono a una crescita del 32,7% rispetto allo stesso periodo di un anno fa, quando Hp vendette 9,9 milioni di pc. Sempre nel periodo considerato, il big mondiale ha raggiunto i 104 miliardi di dollari di fatturato e il Personal Systems Group, da solo, ha contribuito raggiungendo i 10 miliardi di dollari.

Si allarga, così, anche la forbice sulla rivale Dell, che nel quarter è cresciuta solo dell’1,5% e ha venduto più o meno lo stesso numero di pezzi dell’anno scorso (9,9 contro 9,8 milioni). iSuppli stima una quota di mercato del 14,6%, in discesa rispetto al 16,3% dello stesso quarter 2006. Si tratta del peggior risultato fra i primi cinque vendor mondiali. Secondo i ricercatori, le difficoltà si devono a una politica di canale per ora solo annunciata, ma ancora poco concreta.

Complessivamente, Hp dispone di una quota di mercato del 19,2%, oltre quattro punti in più di Dell. Al terzo posto, troviamo Lenovo, con l’8,1%, seguita da Acer (7,9%) e Toshiba (4,3%), secondo le stime di iSuppli.

Non è questa l’unica cattiva notizia per Dell, che, secondo DisplaySearch, è stata superata anche da Samsung nel mercato dei monitor, grazie alle vendite di display Lcd.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore