Con Mobility e Integrity Manager, Microstrategy rende nomade la Bi

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

La società aggiunge due nuovi moduli a supporto della propria Business
Intelligence. Uno di essi si concentra sulla mobilità.

Microstrategy ha potenziato la propria piattaforma di Bi grazie a una serei di moduli software che migliorano la mobilità e la qualità dei report. Il modulo MicroStrategy Mobile rilascia una reportistica desktop base agli smartphone Blackberry di Rim; gli utenti, consultando I propri dispositivi, non solo non hanno bisogno di riformattare gli elaborati statistici ma possono persino impostare personalizzazioni e sfruttare un accesso ai dati in modalità offline. La sicurezza e la connessione sono garantite dal Blackberry Enterprise Server, che ottimizza la disponibilità di banda migliorando qualità e performance di utilizzo. Sulla facilità dell’interfaccia l’azienda ha concentrato molti dei sui sforzi di sviluppo; le fonti ufficiali hanno sottolineato la particolare attenzione posta alla gestione più efficiente della memoria, alla compressione dei dati nonché a tutte le garanzie di supporto al networking per assicurare continuità operativa ai sistemi mission critical.

L’annuncio è stato dato in simultanea al lancio di Integrity Manager, un sistema di validazione dei dati che testa l’integrazione dei report dopo le elaborazione di Business intelligence sui dati in modo automatico, esaminando i cambiamenti di sistema andando oltre le impact analisys. Il software funziona mediante la rilevazione e il confronto delle incongruenze dei report e del loro impatto sui cambiamenti alle fonti dei dati della Bi a differenza dell’approccio tradizionale dove il processo di convalida risulta molto più lungo in quanto prevede una gestione delle risorse separata, che coinvolge Dbas, sviluppatori della Bi e progettisti Etl.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore