Ca gioca la carta della convergenza

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

La comunicazione convergente è una delle aree di focalizzazione della nuova
Ca Italia

Da pochi mesi country manager di Ca, Mauro Solimene sceglie una presentazione ai clienti delle soluzioni aziendali legate alla comunicazione unificata e alla voce su Ip per ricordare che una delle aree di ?focalizzazione e di conversione culturale? della nuova Ca Italia sono le tecnologie di gestione dell’infrastruttura It: ma affrontate nell’ottica della semplificazione e dell’apertura alle nuove esigenze.
La visione di fondo è sempre quella del framework strategico Eitm ( Enterprise It Management), ma Solimene descrive un’azienda sulla strada in via di concentrazione su alcune aree che hanno maggiori prospettive di sviluppo, mentre altri settori di attività sono stati dimessi.
Le aree di attività del nuova Ca sono otto: si va dalla sicurezza, allo storage, alla gestione dei sistemi e delle applicazioni fino alla gestione delle infrastrutture e delle operation.

Con l’aiuto di una ricerca della società inglese Quocirca che collega la gestione delle reti con il mondo della convergenza su Ip, Ca ha presentato una linea di soluzioni per la gestione dell’infrastruttura di rete che vanno a supporto della convergenza tra voce e dati. Lo stato di salute della rete in funzione della gestione integrata di voce e dati viene stabilito attraverso le suite eHealth e Spectrum che consentono un vero controllo di tipo end to end della voce su protocollo Ip. Un serie di informazioni rese disponibili in tempo reale consentono la diagnostica dei sistemi di rete e la pianificazione della sua capacità per adeguarla ai livelli di servizio richiesti.
In particolare per le attività Voip l’ambiente di riferimento è quello comunicazione unificata di Cisco con cui Ca ha un partnership formalizzata da tempo.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore