Big Blue continua a crescere

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Ibm prosegue nella campagna di acquisizioni. Nella Bi si è portata a casa lo specialista di software analitico AptSoft

Nel 2007 sono state nove le acquisizioni effettuate da Ibm, Cognos inclusa ma anche il 2008 rivela un business plan molto attivo. Big Blue, infatti, oltre al produttore israeliano di tecnologie San XIV e a Net Integration Technologies, sviluppatore canadese di software small business-in-a-box, ha annunciato di aver comperato anche AptSoft, società di Burlington, Massachussets, nota per aver realizzato un modello d’elaborazione di eventi complessi nonché una piattaforma di esecuzione che aiuta le aziende a implementare una nuova classe diapplicazioni di tipo event-driven in chiave Soa.

Secondo Ibm la soluzione di AptSoft consente agli utenti di cogliere gli eventi nel momento in cui accadono. Il set di strumenti applicativi realizzato dalla società risolvono criticità di business caratterizzate da una dinamica imprevedibile e non lineare, influenzate continuamente da attività esterne e applicabili soprattutto ad aree come quelle relative alla prevenzione di frode, al risk management, alle verifiche di conformità, al customer service, alla customer acquisition o alle attività di cross-selling.

Il software di AptSoft può analizzare sul traffico di rete decine di migliaia di eventi diversificati al secondo, identificando quali sono gli andamenti. Soluzione utilissima per esempio nel caso i retailer vogliano analizzare in tempo reale il trend delle vendite sapendo in anticipo quando stanno finendo le scorte.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore