Assinform: l’It è in ripresa, ma il gap con il resto d’Europa rimane

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Nel 2007 la spesa per l’Information Technology in Italia è cresciuta del 2%. Nel 2008 l’incremento sarà più contenuto, dell’1,8%

Assinform ha anticipato alcuni dati del suo Rapporto: l’It è in ripresa, ma il gap con il resto d’Europa rimane.
Nel 2007 la spesa per l’Information Technology in Italia è cresciuta del 2%. Nel 2008 l’incremento sarà più contenuto, dell’1,8%.
Il presidente di Assinform Ennio Lucarelli ha affermato che “la dimensione del processo d’innovazione del sistema produttivo italiano è ancora modesta” e che “il gap accumulato con i principali paesi nostri concorrenti rimane ancora molto elevato“.
Un allineamento al ritmo di crescita del commercio mondiale online“, secondo Lucarelli potrebbe portare a “quote di mercato per i prodotti del made in Italy per oltre 20 miliardi di euro negli anni 2009/10“.

Si conferma “il ruolo trainante dell’hardware“. Ma cresce anche il software, particolarmente il middleware.
Il valore del commercio elettronico B2C, con tassi di crescita del 40% annuo, nel 2007 è salito a quota 5,3 miliardi di euro, nonostante l’atavica diffidenza degli italiani verso le carte di credito.
Infine presidente Assinform ha concluso con l’auspicio che il Progetto 2015 di Pierluigi Bersani, “entrato ora nella prima fase operativa, non venga rallentato dalla campagna elettorale, ma anzi sia sostenuto e implementato dalla prossima compagine governativa, qualunque sia“.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore