Arrivano a 3 GHz i processori Opteron dual core di Amd

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

In attesa dell’ampliamento verso i modelli quad core, Amd incrementa
ulteriormente la potenza dei chip di fascia alta disponibili

Due nuove versioni di Opteron rafforzano la gamma di fascia alta dei processori Amd. L’Opteron 2222 Se è indicato per server biprocessori, mentre l’8222 Se si indirizza alle macchine con otto processori. La principale novità è che si tratta di modelli capaci di una frequenza di clock pari a 3 GHz, cosa che migliora i 2,8 GHz massimi offerti dai precedenti processori. Questi Opteron si indirizzano soprattutto a server general purpose e workstation che gestiscono grandi database o eseguono lavori tecnicamente complessi.

Nei piani evolutivi della gamma, ci sarà un solo altro aggiornamento, che porterà la velocità a 3,2 GHz e che dovrebbe essere annunciato entro il quarto trimestre di quest’anno. Già nella seconda parte del 2007, tuttavia, l’impegno della società si sposterà decisamente verso i processori quad core, oggi noti con il nome in codice di Barcelona. In ogni caso, gli Opteron dual core appena annunciati saranno prodotti per diversi anni ancora, come ha precisato il costruttore.

Non è ancora certo se tutti gli attuali supporter degli Opteron adotteranno i nuovi modelli, ma è probabile che Dell e Hp aggiorneranno le rispettive gamme.

Con questa mossa, Amd ha battuto sul tempo la rivale Intel, che ha preventivato l’aggiornamento a 3 GHz per i propri chip dual core entro la fine del 2007, usando però la tecnologia a 45 nanometri Penryn. I Barcelona, invece, saranno i primi chip di Amd sotto i 90 nanometri.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore