Alleanze e tecnologie arricchiscono Symbian

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Nuove architetture per il sistema operativo di Nokia. Motorola entra in Uiq
in joint venture con Sony Ericsson

Nel mondo sono oltre 145 milioni gli smartphone che utilizzano il sistema operativo Symbian. Ma Nokia, il principale sponsor di Symbian, non sta ferma e introduce miglioramenti , mentre anche Motorola entra con una partecipazione azionaria nell’organizzazione che sviluppa in sostanza Symbian su piattaforme hardware diverse da quelle di Nokia.

Cominciamo da Nokia che propone due nuove tecnologie per terminali di prossima generazione . Si tratta di ScreenPlay e FreeWay. La prima viene definita come una nuova architettura per la grafica in grado di di arricchire l’eseprienza visiva dell’utente anche su dispositivi con schermi piccoli. Dunque video e animazioni , ma lunga durata delle batterie. Freeway introduce in Symbian una nuova architettura di networking su protocollo Ip per migliorare la velocità e la banda in applicazioni come la voce su Ip che stanno approdando in massa anche sui terminali mobili

Su di un altro versante Sony Ericsson Mobile Communications ha accettato di cedere il 50% di Ui Holdings a Motorola. Ui Holdings controlla Uiq Technolgy che licenza ai fornitori di cellulari interfacce e piattaforme di sviluppo. La piattaforma Uiq lavora come interfaccia al di sopra di Symbian Os ed equipaggia il nuovo cellulare Z8 di Motorola. Uiq è in pratica il rivale di S60 di Nokia stessa su piattaforma Symbian.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore