Alcatel-Lucent si arricchisce con NetDevices

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Il big franco-americano ha acquisito una start up californiana specializzata
nei gateway di rete all-in-one per piccole strutture e agenzie locali.

Nonostante ci siano i conti ancora da sistemare, il big franco-americano Alcatel-Lucent, nato lo scorso anno dalla fusione delle due omonime aziende, si espande sul mercato tramite acquisizioni. Appena definita è quella di NetDevices, uno sviluppatore di gateway di servizi per reti aziendali estese. Basata in California, NetDevices è stata fondata nel 2003 e impiega oggi 45 persone a Sunnyvale e in India. Il principale prodotto offerto è Unified Service Gateway, che raggruppa un firewall statefull, un servizio di intrusion detection e prevention, un gateway Sip per la voce su Ip che gestisce meccanismi di quality of service, router statico o dinamico, uno switch Ethernet 10/100/1000 e un gateway Vpn IpSec. In sostanza, ci sono abbastanza strumenti per creare una rete di agenzie, amministrabile a distanza da un sito centrale.

Una volta che la transazione sarà finalizzata, l’organico e l’offerta di NetDevices saranno integrati nella divisione enterprise di Alcatel-Lucent. I termini dell’accordo non sono stati rivelati.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore