Ags Group cerca la verticalizzazione

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

La società acquisisce Ote e delinea la strategie per il trienno 2008-2010

Ags Group, società di consulenza e sviluppo applicativo specializzata nei mercati bancario, assicurativo e delle telecomunicazioni, prosegue nella strategia di crescita per linee esterne con l’acquisizione di Open Technology Experts (Ote), società specializzata nell’offerta It Governance, prendendo come riferimento le Best Practices Itil. L’obiettivo è di costituire una Business Unit, denominata Bts (Business Technology Solutions), e diventare nell’arco di 24 mesi un player riconosciuto nel settore della consulenza e dei servizi It Service Management.

Il gruppo recentemente ha approvato il piano di crescita previsto per il triennio 2008-2010, che prevede l’ampliamento della base clienti e il consolidamento del rapporto con la clientela già acquisita, spostando il mix dell’offerta verso servizi professionali e progetti. Il business plan prevede anche l’attuazione di un progetto di formazione continua per i consulenti e un percorso che prevede investimenti nell’organizzazione commerciale, miglioramenti costanti delle procedure organizzative e dei processi, verifiche periodiche del raggiungimento degli obiettivi e conferme della certificazione di qualità, l’azienda si propone di migliorare la propria efficienza e competitività sul mercato. L’intenzione è anche quella di continuare la politica di acquisizioni, joint-ventures e partnership, con una focalizzazione sulle società di progetto e servizi di piccole-medie dimensioni, con competenze specialistiche molto elevate. Strategie secondo cui Ags Group prevede una crescita nel volume d’affari che arriverà a superare i 50 milioni di euro a fine 2010.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore