Adobe integra la tecnologia Flex nella LiveCycle Enterprise Suite

Enterprise
0 0 Non ci sono commenti

Si allarga così il raggio d’azione della gamma software destinata a creare
workflow di documenti.

Ha iniziato a circolare la versione beta di LiveCycle Enterprise Suite (Es), nella quale Adobe ha integrato la tecnologia Flex. La cosa rende possibile lo sviluppo di applicazioni che propongono interfacce più accattivanti e una miglior interattività con i form Pdf. Flex è, in effetti, destinata a produrre interfacce ?ricche? in Flash, pe applicazioni trassazionali sul Web.

Nel caso di procedure amministrative accessibili su un sito Internet, per esempio, sarà molto più agevole riempire in questionario sviluppato in Flex, addirittura anche rispetto a quello tradizionale su carta. L’apertura di un conto corrente o il trattamento degli incidenti automobilistici sono solo alcuni esempi applicativi concreti.

Le differenti componenti software della gamma erano fin qui vendute separatamente. LiveCycle Es, invece, propone due versioni che raggruppano, in tutto o in parte, queste componenti. La versione Data Capture Edition si concentra sulla raccolta dei dati e integra Forms (creazione di form), Data Services, Barcoded Forms (integrazione di codici a barre) e Reader Extensions (che consentono a un reader Pdf di agire direttamente su un questionario o modulo).

La più completa edizione LiveCycle Es Business Transformation permetterà di costituire delle applicazioni di backup dei dati e di orchestrare processi di circolazione sicura di documenti e dati. Essa dispone, inoltre, delle componenti Process Management (per la gestione dei processi), Digital Signatures (firma digitale), Rights Management (gestione dei diritti digitali) e Output (per la diffusione in massa dei documenti).

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore