Enterprise

A Cisco Live le promesse di Cisco su tutti i fronti

Cisco-CTO-Padmasree-warrior-247x180
0 0 Nessun commento

Padmasree Warrior, CTO di Cisco, promette l’impegno della società su networking e server . Lo storage non interessa

Padmasree Warrior, CTO di Cisco , promette una ulteriore semplificazione delle linee di prodotto e sottolinea il successo della mossa adottata verso i server nel discorso di apertura di Cisco Live a Londra. E rassicura i partner: non entreremo nel mercato storage.
Secondo una corrispondenza da Londra di Peter Judge di Techweekeurope.co.uk, Warrior ha affermato che “ Cisco lavora su tre sistemi operativi , IOS ( per i router), NX-OS ( per i prodotti convergenti per data center) e XR ( per i service provider). I requisiti sono diversi e non pensiamo che ci sarà mai un unico sistema operativo”. Ma ha anche ammesso che codice comune indipendente dalla piattaforma hardware potrebbe essere consolidato in un unico gruppo: “ Stiamo lavorando con IOS e NX-OS creando API nei sistemi in modo che le applicazioni si colleghino più velocemente”.

Quanto alle linee di prodotto : “ Stiamo semplificando le modalità con le quali i clienti comprano i nostri prodotti”. Parte esemplare del consolidamento di prodotto da parte di Cisco è la gamma UCS (unified computing system) che ha segnato l’ingresso di Cisco nel mercato server. Cisco rivendica una quota del 17 per cento al posto numero tre del mercato. La mossa successiva potrebbe essere quella di un ingresso nello storage, ma Warrior l’ha esclusa : “ E’ pericoloso tentare di fare tutto”. Con evidente sollievo dei partner EMC e NetApp.