User ID e password su palmari e smartphone

Data storage
0 0 Non ci sono commenti

Symantec rilascerà a breve una suite di prodotti di sicurezza per dispositivi
mobili

Novità attese al Ctia Wireless di Orlando, da casa Symantec. La società, infatti, durante la manifestazione che si terrà questa settimana, coglierà l’occasione per presentare una nuova gamma di soluzioni atte a garantire la protezione dei dispositivi mobili, palmari e smartphone in testa. Grazie alla partnership con gli specialisti di sicurezza di Bluefire, la nuova suite firmata Symantec integra un nuovo tool di protezione, noto come BlueFire Mobile. Il software, che supporta Windows Mobile 5 e tutte le altre piattaforme Microsoft ricollegabili a PocketPc, impedisce l’accesso ai portatili e ai dati contenuti a tutti gli utenti non autorizzati, tutelando così professionisti, operatori delle piccole e medie imprese e, in generale, tutti i proprietari di dispositivi portatili che, ragionando su economie di scala ridotte, non possono usufruire dei parametri di sicurezza che regolano le aziende di più grandi dimensioni. Bluefire Mobile, includendo una serie di add on tra cui firewall, intrusion prevention nonché strumenti di autenticazione e criptazione, consente di impostare l’accesso al dispositivo mobile mediante user name e password. Grazie agli accordi con Bluefire, la suite firmata Symantec, è compatibile anche con tutti i propri prodotti di Vpn Mobile Security, che proprio questo mese sono stati presentati nella loro versione più aggiornata, la 2.7. La nuova release, che supporta i protocolli X.509 e può essere installato su vasta gamma di telefonini, include nuove funzionalità che semplificano all’utente le attività di configurazione e installazione.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore