Unisys con Xeon dual core per la virtualizzazione

Data storage
0 0 Non ci sono commenti

Il nuovo server Es7000/one nasce per l’ambiente Vmware

Unisys rinnova la gamma dei suoi server enterprise con gli Es7000/one, basati sul processore dual-core Xeon 7100. I nuovi Es7000/one rappresentano sistemi di fascia entry level, midrange e high end basati rispettivamente sui processori Xeon 7110M, 7120M e 7140M.
La virtualizzazione delle applicazioni è l’ambiente di riferimento dei server Unisys che anzi rappresentano un passo in avanti nello sviluppo da parte della società della sua architettura server di nuova generazione, annunciata nel giugno 2006. Intesa come piattaforma comune per tutti i server enterprise Unisys, comprese la linea Es7000/one e la famiglia di mainframe ClearPath, l’architettura server ideata da Unisys è in grado di supportare simultaneamente gli ambienti Windows, Linux e Unisys Os 2200 e Mcp per una totale condivisione del workload applicativo.
Le analisi effettuate da Unisys, inoltre, hanno posto in luce come il server Es7000/one sia un host altamente efficiente per Vmware Infrastructure. Configurato con la quantità massima di processori e memoria consentita da Vmware Infrastructure, il sistema Unisys è in grado di gestire in maniera più efficiente picchi di carico di lavoro variabili rispetto alle configurazioni a 4 processori tipicamente impiegati nelle implementazioni dello stesso ambiente virtuale.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore