Security in prima classe con Websense Express

Data storage
0 0 Non ci sono commenti

Websense sposta il target della sicurezza, offrendo una nuova piattaforma
dedicata e un Solution Center a supporto delle Pmi e dei partner di canale.

Per essere competitiva nel midmarket, Websense ha reingegnerizzato i suoi prodotti di punta per la sicurezza, dotandoli di una nuova interfaccia e modalità di installazione semplificate. La nuova applicazione, chiamata Websense Express, integra la tecnologia proprietaria ThreatSeeker, capace di scansionare milioni di siti Web tutelando dalle minacce. Secondo il portavoce aziendale, la maggior parte delle Pmi ritengono di essere al sicuro con firewall e antivirus ma il dato oggettivo è che molte di loro risultano infettate.

Confermando una strategia indirizzata verso questo mercato, Websense sottolinea che con Websense Express l’obiettivo non è di proporre alle Pmi una versione ridotta della soluzione sviluppata per il mercato enterprise quanto, piuttosto, di offrire una piattaforma dedicata e scalabile, in una prospettiva di sviluppo. La proposta, secondo Yankee Group, presenta una serie di funzionalità che ben si adattano alle piccole e medie imprese ed elogia gli sforzi della società, al suo primo ingresso nel midmarket anche se la strada da fare è ancora molta. Intanto, per supportare i futuri clienti, Websense ha predisposto un Solution Center per le Pmi, che sosterrà sia i clienti che i partner di canale attraverso attività di formazione, offrendo in modalità gratuita Websense Express in prova per 15 giorni. I prezzi variano a seconda degli utenti, con sconti per sottoscrizioni che vanno oltre i dodici mesi.

L’arena attrae perché altri competitor sono scesi in campo: McAfee, Symantec, TrendMicro solo per citare i più noti.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore