Proventia Network Ips Gx6116 viaggia a 15 Gbps

Data storage
0 0 Non ci sono commenti

Ibm Iss esibisce quello che definisce il più rapido modello di soluzione di
intrusion prevention per il mondo enterprise.

La divisione Ibm Internet Security System (Iss) ha annunciato per la fine dell’estate quello che, con un throughput di 15Gbps, si propone come il più veloce sistema di intrusion prevention dedicato al mercato enterprise. Il portavoce ufficiale, per evitare fraintendimenti, si è affrettato a precisare che la soluzione, denominata Proventia Network Intrusion Prevention System Gx6116, ha una velocità limitata a 6 Gbps nel caso del traffico esaminato per l’inibizione di attacchi o malware.

Con Gx6116 gli utenti hanno pieno controllo della latenza. La piattaforma, che offre protezione attraverso otto segmenti di rete, è stata pensata per presidiare il sistema centrale di grandi aziende o carrier e per applicazioni ad alte performance come, ad esempio, la telefonia Internet. Sebbene l’uso dei sistemi di intrusion prevention si sia consolidata negli anni sul perimetro degli accessi a Internet, Iss sostiene che il trend di mercato stia cambiando.
Il nuovo approccio va verso un’applicazione più profonda degli Ips all’interno del network aziendale, dove le velocità sono spesso più elevate e, nel caso un virus o un malicious code possa arrivare, tramite un tunnel criptato, a un server di tipo core, il sistema può essere seriamente compromesso.

Compreso nel prezzo, Proventia Network Ips Gx6116 viaggia a 15 Gbps comprende un team di supporto per l’installazione e una settimana di servizi professionali per la configurazione e la messa a regime della sicurezza.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore