La crittografia prende piede nelle aziende

Data storage
0 0 Non ci sono commenti

Secondo uno studio di Aberdeen Group, le imprese hanno conseguito progressi considerevoli in tema di protezione dei dati.

Le aziende guardano con interesse crescente verso le tecnologie di crittografia per migliorare la protezione dei dati sensibili e ridurre gli incidenti legati alla loro sicurezza. Lo rivela un recente studio di Aberdeen Group, nel quale si legge anche che il 20% delle imprese interpellate a mo’ di campione hanno realizzato progressi importanti in termini di protezione dei dati in rapporto all’anno scorso.

Secondo l’indagine di Aberdeen, l’82% delle aziende sarebbe riuscita a ridurre il numero di incidenti legati alla sicurezza e dovuti a sistemi di crittografia, Il 72%, inoltre, ha dichiarato di aver migliorato la capacità di offrire un accesso affidabile ai dati, limitando la cattiva gestione delle chiavi crittografiche.

Lo studio dimostra che le organizzazioni aziendali cercano sempre più di promuovere le tecnologie di crittografia nelle implementazioni interne. Da ciò traspare che l’adozione di un approccio strategico per la gestione delle chiavi conduce le aziende a migliorare la protezione dei dati e l’efficacia del funzionamento generale.

Aberdeen ha realizzato l’indagine per conto di Pgp e rivela anche che le organizzazioni “modello” sono inclini 1,9 volte in più delle altre all’adozione di un approccio di sicurezza centrato sui dati e non semplicemente sulla protezione della rete.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore