È lo storage il settore più caldo dell’It

Data storage
0 0 Non ci sono commenti

Emc e Ibm continuano a guidare il mercato mondiale ma secondo Idc, Dell e NetApp tengono il passo

Idc stila la classifica dei vendor che primeggiano nel comparto dell’archiviazione dei dati, confermando Emc e Ibm in testa. Mentre Hp perde terreno, Dell e Network Appliance ad ogni trimestre nel corso del 2007 hanno acquisito margini interessanti. Secondo gli analisti, l’industria dello storage su disco continua ad essere il settore più caldo dell’It, capitanato da prodotti iScsi che alla fine dell’anno scorso hanno fatto registrare un aumento di fatturato pari al 70%.

I dati parlano di diversi fattori di crescita che vanno dall’incremento dei volumi dei dati aziendali in relazione a progetti collegati al consolidamento e alla virtualizzazione. In dettaglio, Emc manitiene al propria leadership nel settore dei dischi esterni detenendo il 22% del market share, seguita da Ibm a quota 17,7% e Hp al 12,3%. La crescita trimestrale di Emc è stata però del 13,3%, rispetto all’andamento inferiore di Ibm, pari al 5,6 e di Hp, pari al 2,1%. NetApp, con il suo 7,5% di mercato è però cresciuta del 19,3%, seguita da Hitachi a quota 15,5% e da Dell a quota 15%.

Sul fronte del network storage market Emc ha ottenuto ricavi pari al 27,8%, seguita da Ibm (15,4%) ed Hp (12,5%). A livello globale, i sistemi di storage interni ed esterni vedono in testa Ibm, con un presidio pari al 22,9% del mercato, seguita da Hp con il 18,1% mentre Emc con il suo 16% mantiene la terza posizione. Tuttavia, Sun Microsystems sta mostrando i muscoli, dimostrando una forte crescita in questo settore, pari al 16% di share, seguita dal 14,9% di Hitachi. Secondo Idc Dell e NetApp con una crescita a due cifre registrata nel corso dell’anno passato, fanno predire un futuro altamente dinamico e decisamente positivo non solo pr la qualità dei prodotti offerti e dei servizi erogati ma anche per le strategie di canale in una logica di sinergia e di ottimizzazione.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore