Dell installa Solaris 10 sui propri server

Data storage
0 0 Non ci sono commenti

Oltre a potenziare la gamma PowerEdge, il costruttore texano mette a segno l’acquisizione di Everdream.

Procede la strategia di apertura di Dell, che sembra in questa fase orientata a rafforzarsi soprattutto guardando all’esterno, fra partnership e acquisizioni.

In quest’ottica si colloca, innanzitutto, la definizione di un accordo con Sun, che porterà all’installazione del sistema operativo Solaris 10 sui server della gamma PowerEdge. È un passo avanti rispetto al passato, quando già si poteva implementare Solaris sulle piattaforme x86 di Dell, ma occorrevano manipolazioni realizzate da integratori, quindi senza garanzia del costruttore.

Con questa decisione, il big mondiale dei pc ritorna anche sui giudizi poco positivi espressi in passato sull’Os di Sun, ritenuto poco standard e oggetto, due anni fa, persino di campagne pubblicitarie aggressive, che riguardavano tutti i sistemi Unix. Ora, invece, Dell fornirà non solamente server con Solaris 10 preinstallato, ma anche supporto ai clienti.

Accanto a questo annuncio, Dell ha fatto seguire quello dell’acquisizione di Everdream, specialista di amministrazione a distanza dei sistemi informativi. L’operazione, della quale non è stato reso noto il valore, va a completare un percorso iniziato con l’assorbimento di Silverback Technologies nello scorso luglio.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore